“Non toccate quella sabbia”

Oggi parlerò di un argomento che mi sta davvero molto a cuore.

Ogni estate finisco per girare un sacco di spiagge diverse eppure l’incontro sempre.

Eccola/o lì, proprio seduta/o sul bagnasciuga a strofinarsi energicamente la pelle con la sabbia pensando di levigarla facendo uno scrub naturale.

NIENTE DI PIU’ SBAGLIATO!

Ogni volta vorrei fermare il temerario di turno e dirgli di smetterla di torturasi!

La sabbia infatti è troppo aggressiva, non elimina le cellule morte, ma serve solo a “graffiare” la nostra epidermide, contiene microrganismi vari e sostanze inquinanti (purtroppo) che sono nocive, dunque lo strofinamento oltre a provocare irritazioni permette l’entrata di quest’ultime.

Lo scrub di solito è formato da due parti: una composta da granuli che esfoliano DOLCEMENTE la pelle e una parte che contiene e apporta alla pelle sostanze idratanti e nutrienti… la sabbia è solo sabbia!!!

Dulcis in fundo non soddisfatti della tortura, ecco il colpo di grazia: risciacquo in acqua salata!
La quale ovviamente viene fatta asciugare sulla pelle, così rimane solo il sale che tende a seccare l’epidermide… aggiungete una buona dose di raggi UV a riscaldare il tutto…
Brrr… ho i brividi… per favore NON FATELO!
Sfruttate i benefici dell’acqua di mare per tonificare la vostra pelle e lasciate stare la sabbia!!!

sabbiaFate come gli olandesi: loro la sabbia la usano per fare le sculture 🙂

Foto fatta a Zandvoort

13 Comments Add yours

  1. Mammu ha detto:

    Ahhhahahhhhhhaahhh non ho mai visto nessuno fare niente del genere (ok che negli ultimi 6 anni sono andata al mare solo 2 volte…:S) e non mi è mai venuto in mente di fare una cosa del genere, ma l’mmagine di queste persone mi ha divertito molto 😀

    1. Ti assicuro che ne ho viste parecchie!! Quest’anno ho visto più uomini…e anche belli convinti!

      1. alecandy ha detto:

        Ahahahahahhahahah l’immagine degli uomini alle prese con questi “impacchi acqua, sale e sabbia è raccapricciante”

      2. Hai usato il termine giusto 😉

  2. SerachShiro ha detto:

    Veramente belli eh queste sculture, da noi si usa molto e spesso fanno anche delle gare ! 🙂

  3. francimakeup ha detto:

    Ma sai che non ci ho mai fatto caso? Ma tu hai l’ occhio esperto eheheh

    1. Purtroppo 😉 Pensa che dopo questo post alcuni miei amici hanno confessato di averlo fatto almeno una volta -.- ahah

  4. alicekimberly ha detto:

    Hai perfettamente ragione: sbagliando anche io,lho fatto tante volte,ma ti posso assicurare che ho smesso!! La sabbia non dà assolutamente gli effetti di un vero scrub,anzi,come hai detto tu,la fa seccare ulteriormente.
    Mi è piaciuto molto il tuo blog,e ti invito a visitare il mio 🙂 (anche se l ho iniziato da poco…eheheh

    1. Piacere di conoscerti 🙂 Visiterò sicuramente il tuo blog

  5. Il Blog di I. ha detto:

    Ahahahah! Capisco bene di che stai parlando… Una delle ultime (poche) volte che sono andata in spiaggia una signora sulla settantina e la figlia sui 40-50 anni sedute a riva che si grattavano con la sabbia 😄

    1. Kami ha detto:

      Non si possono vedere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...